Altro

Come Migliorare la Velocità

eccoci qua al nostro consueto appuntamento con il fitness e il benessere. Ormai lo sapete quanto l’attività fisica sia importante per me. Che sia a casa o in palestra, amo mantenermi in forma in qualsiasi stagione! Tra le attività fisiche che amo di più c’è sicuramente la corsa che, soprattutto se praticata all’aria aperta, riesce a donarmi una grande sensazione di libertà. Correre in maniera corretta e soprattutto veloce è frutto di un quotidiano programma di allenamento fisico che aiuta a migliorare le proprie performance giorno dopo giorno. Per questo motivo oggi ho deciso di consigliarvi 4 esercizi per migliorare la velocità ed essere in forma e scattanti.

Prima di tutto, però, bisogna tenere bene a mente che per riuscire a correre in maniera veloce è necessario essere opportunamente preparate dal punto di vista fisico. Se siete ai primi allenamenti evitate di eseguire questi esercizi per non incorrere in piccoli incidenti come strappi muscolari e distorsioni. Se invece avete già alle spalle una buona preparazione atletica e soprattutto avete già allenato la vostra resistenza agli sforzi intensi e prolungati, è il momento di indossare le scarpe da corsa e seguirmi!

Skip semplice e inverso: la corsa calciata
Un buon allenamento per migliorare la velocità parte sempre da alcuni semplici esercizi che aiutano a migliorare le prestazioni di particolari zone del corpo, come ad esempio le ginocchia. In questo caso l’esercizio che vi consiglio di fare è lo skip. Sempre rimanendo sul posto, iniziate a sollevare in maniera alternata le ginocchia fino a farle arrivare all’altezza del petto, come se stesse facendo dei piccoli saltelli. Iniziate con un ritmo blando per poi aumentare la velocità. Accompagnate il tutto con una corretta respirazione e ripetete l’esercizio per almeno 5 minuti di fila. Dopo, concedetevi una pausa in cui riprender fiato e iniziate un’altra serie di skip, questa volta inversi, sempre per cinque minuti. Per eseguire gli skip inversi dovrete calciare indietro i piedi quasi a toccare i glutei, alternando destra e sinistra e cercando di mantenere il ritmo costante.

Gli scatti sul rettilineo
Questo è uno degli allenamenti fondamentali per chi pratica l’atletica proprio perchè è uno dei migliori esercizi che aiutano a migliorare la velocità. Posizionate una gamba avanti e l’altra indietro, accovacciatevi poggiando la punta delle dita delle mani davanti a voi e tenendo i piedi ben saldi sulla parte anteriore. Dopo aver assunto la classica posizione di partenza del corridore, partite eseguendo degli scatti di corsa in avanti per un tot di metri: 20, 30 o 60 metri. Ripetete l’esercizio più volte, meglio ancora se avete a disposizione una pista di atletica per allenarvi.

Corsa alternata
Altro esercizio utile per migliorare la velocità consiste nel praticare una semplice corsa alternata. Iniziate a correre con un ritmo blando e dopo un paio di minuti, aumentate la velocità di corsa cercando di mantenere il ritmo quanto più stabile possibile. Dopodichè, senza smettere di correre ritornare al ritmo di jogging precedente. Il mio consiglio è quello di allenarsi complessivamente con questi due ritmi per almeno 30 minuti.

Allenamento in salita
Infine, completate il vostro programma di allenamento per aumentare la velocità praticando una corsa su un percorso con una leggera pendenza. Meglio ancora se vi allenate all’aria aperta: scegliete una strada che abbia al suo interno una piccola collinetta e percorrete la strada in salita più volte durante il vostro giro, alternando percorso in rettilineo a percorso in pendenza.

Insomma, grazie a questi 4 esercizi per migliorare la velocità sarete sicuramente più agili e scattanti. Non mi resta, come sempre, che augurare buon allenamento a tutte voi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *