Casa

Come Fare un Cassone per il Compostaggio

L’uso del cassone per il compost, un tipo di concime organico di origine naturale che si ottiene accumulando i detriti della manutenzione del giardino, fa parte di una tradizione più nordica che italiana. Tuttavia oggi, una maggiore sensibilità ecologica e di riciclo, rende vantaggioso, l’uso di un cassone dove accumulare residui organici per migliorare la struttura del terreno. Segui questa mia guida e ti mostrerò come farlo.

Occorrente
Seghetto per legno
Cacciavite
Martello
Pennello
43 tavole di legno duro o legno tenero trattato
2 cerniere
Impregnante per legno per esterni
Viti
4 montanti in legno a sezione quadrata
12 distanziatori di legno
4 listelli o due profili ad U
4 piedini di legno

Per il fondo, fissa i quattro piedini con delle semplici viti a due tavole da 10 per 82 cm. Fissa trasversalmente alle due tavole le altre sette assi della stessa misura. Le tavole sono distanziate tra loro di 2 cm per permettere ai liquidi di defluire e per facilitare la circolazione dell’aria. Preassembla i due fianchi del cassone, fissando le tavole da 10 per 86 cm ai montanti con delle viti in due punti e tenendole distanziate tra di loro per circa 2 cm (le pareti devono avere delle aperture per favorire la circolazione dell’aria).

Ogni fianco avrà un montante da 89 cm e uno da 77 cm. Le tavole diagonali vanno fissate per ultime, in alto. Fissa i due pannelli preassemblati al fondo con degli angolari, lisci o se preferisci nervati per una maggiore solidità, che posizionerai dalle assi del fondo ai montanti. Completa il lato fisso con le tavole rimanenti avvitandole ai montanti.

Fissa i due listelli da 2 per 2 sui montanti del lato di apertura, lasciando lo spazio (2-3 cm), per lo scorrimento delle assi di chiusura. In tal modo il fronte si potrà aprire in tutto o in parte sfilando le assi e consentendo un agevole uso della compostiera. I listelli potranno essere sostituiti da profili ad U esistenti in commercio. L’altezza dei listelli è pari o di poco inferiore a quella dei montanti da 77 cm.

Prepara le tavole del lato di apertura utilizzando le tavole rimanenti a cui fisserai dei distanziatori, ossia dei listelli dell’altezza di 2 cm per la lunghezza di 3-4 cm. Infine le tavole tra i listelli. Per il coperchio, avvita trasversalmente su due tavole le altre da 10 per 86 cm, distanziandole leggermente solo per lasciare spazio ai movimenti del legno. Fissa il coperchio con le due cerniere al cassone. Tratta tutte le superfici a vista con dell’impregnante per esterni, in modo da incrementare il valore estetico del manufatto e aumentarne la durata.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *