Fai da Te

Come Realizzare Bambole di Pane e Ceramica

Non esiste età per entrare a far parte di un mondo di favole e circondarci di tante piccole bamboline. Questa guida per spiegare come modellare in casa una bambola di pochi centimetri, perfetta in ogni particolare, con delle semplici fette di pan carrè unite alla polvere di ceramica a freddo. Di grande effetto come dono di regalo.

Occorrente
Polvere di ceramica a freddo
10 fette di pancarrè
Bastoncino per modellare
Barattolo di colla vinavil
2 perline o chiodi di garofano
Pennello
Colori acrilici
Mattarello

Prendi 10 fette di pan carrè taglia la crosta e frullale finemente (il pane dei tramezzini non va bene) fino ad ottenere una polvere. Unisci due cucchiai di polvere di ceramica alla polvere di pane ottenuta e aggiungi 250 ml di colla vinavil, impasta il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Dividi l’impasto in piccoli panetti e su di ognuno aggiungi qualche goccia di colore acrilico. impasta bene ogni panetto con il proprio colore fino ad ottenere il colore uniformato.

Inizia a modellare le gambe, prendi una pallina di rosa,forma un salamino lungo 8 cm e taglialo a metà, modella i piedi piegando la punta delle gambe a 45 gradi. Per le scarpe stendi una piccolissima parte di pasta nera ricava un semicerchio e con l’aiuto del pennello intriso d’acqua modella attorno ai piedi formando le scarpe. Prendi un po’ di pasta rosa, forma una pallina leggermente allungata e schiacciala un po’ per formare il torace attaccala alle gambe aiutandoti con il pennello bagnato. Fai asciugare il tutto per due ore.

Per formare il vestito prendi una pallina di pasta bianca e una di pasta color panna, per la sottogonna prendi la pallina bianca stendila con il mattarello e ritaglia un semicerchio di 4 cm cerca di ondularlo un pò con le dita e attaccalo al tronco con il pennello sempre bagnato di acqua. Fai un altro semicerchio di 5 cm con la pasta color panna ondulalo sempre con le dita e attaccalo al tronco leggermente più in alto di quello precedente. Ritaglia una striscia di 1 cm e lunga 4 cm che servirà per la spallina finale del vestito e andrà attaccata sulle braccia della bambola. Fai asciugare per 2 ore. Costruisci le braccia come hai fatto per le gambe e con due striscioline di pasta color panna attaccate alle braccia con l’aiuto del pennello forma le maniche del vestito. Attacca la spallina del vestito sempre con il pennello bagnato.

Per la testa prendi una pallina di pasta rosa schiacciala leggermente inserisci le perline o i fiori di garofano per gli occhi, con il bastoncino disegna la bocca premendo leggermente. Per i capelli ricci aiutati premendo della pasta marroncina sulla grattugia, i riccioli ottenuti attaccali alla testa con il pennello bagnato. Con una pallina di pasta panna o rosa ricava una striscia di 1 cm lunga 9 cm e forma il fiocco sulla testa della bambola aiutandoti con il pennello. Attaccala al corpo e lascia asciugare. Una volta che il tuo lavoro risulta completamente asciutto puoi decorare il vestitino a tuo piacimento, dipingendo cuori, palline e orsetti. Per l’orsetto con della pasta marrone scuro ricava 4 piccolissimi salamini una pallina allungata per il tronco e una più piccola per la testa, due piccolissime palline per le orecchie,unisci tutto con il pennello bagnato d’acqua. Attaccalo alla manina della bambola. Lascia asciugare.