Casa

Come Piastrellare Bagno e Cucina

Le piastrelle di ceramica sono perfette come rivestimento resistente all’acqua. Forniscono inoltre una finitura impermeabile alle superfici del vano doccia. Potete anche piastrellare i pannelli intorno alla vasca da bagno. Piastrellare il retro di un piano di lavoro o di una vasca è semplice.

Occorrente
Attrezzatura necessaria:
Metro a nastro e pastello a cera
Riga
Livella a bolla d’aria (a torpedo e standart)
Listelli di legno dolce e chiodi da muratura
Martello
Spatola flessibile
Spatola dentata per adesivo
Crocette distanziatrici (se necessario)
Tagliapiastrelle
Piano di lavoro con morsetti e pezzi di legno di scarto
Sega per piastrelle
Lima per piastrelle
Lima per profili
Materiali:
Piastrelle
Adesivo impermeabile o prodotto a base di adesivo e malta
Copribordi o piastrelle per bordature

La zona piastrellata può avere la stessa larghezza dell’elemento o estendersi di una o due piastrelle sui lati. Centrate le piastrelle, servendovi di un misuratore. Usate una livella a torpedo per segnare il centro della posa e una standard per trovare una linea orizzontale. Se le piastrelle si estendono oltre il lavabo, attaccate un listello di legno in modo che il suo bordo superiore sia al livello di quello del lavabo.

Per posare le piastrelle dei bordi, applicate l’adesivo sul retro per evitare di sporcare la superficie. Per le superfici più ampie, applicate l’adesivo alle parete. Iniziate ad applicare la prima fila di piastrelle sopra il lavabo, partendo dal centro e procedendo verso i bordi. A seconda delle dimensioni delle piastrelle, dovreste avere almeno una o due file per rivestire una zona alta circa 300 mm. Intorno alla curva del lavabo, trasferite la forma sulle piastrelle servendovi di una dima per profili.

Serrate con morsetti la piastrella di piatto su un piano di lavoro e tagliatela con una sega per piastrelle; poi con la lima levigate il bordo tagliato. Continuate a posare le piastrelle; usando un listello per tenerle allineate verticalmente ai bordi. Centrate le piastrelle per bordature lungo la parte superiore. Dopo aver applicato l’ultima piastrella intera, misurate e segnatene una per praticare un taglio.

Assicuratevi di segnarla sul fondo; la parte superiore dell’angolo si estenderà oltre la zona piastrellata.
Serrate la piastrella e tagliatela. Provate a sistemare la seconda piastrella d’angolo prima di applicare l’adesivo sul retro del pezzo. Occorrerà forse usare la lima per sistemare la giuntura. Applicate infine l’ultima piastrella del bordo e lasciate asciugare l’adesivo prima di aggiungere malta e sigillante.