Casa

Come Fare dei Pupazzi con Sacchetti di Carta

A volte per fare divertire i nostri bambini ci troviamo costretti a inventare nuovi giochi che possano piacergli. Ma quando non abbiamo nulla a disposizione per intrattenerli dobbiamo accontentarci dei materiali che ci troviamo in casa, come ad esempio i sacchetti di carta, quelli del pane per intenderci.

Stendi il sacchettino sul tavolo, con l’apertura rivolta verso di te. Disegna una faccia sulla metà superiore, dove il sacchetto è chiuso. Riempi questa parte del sacchetto con pezzi di giornale accartocciato. Pratica due fori in corrispondenza delle braccia del pupazzo. Infila la mano nel sacchetto e introduci nei fori laterali il pollice e l’indice che così sembreranno due braccia.

Incolla sul sacchetto i capelli fatti con fili di lana, cotone o strisce di carta crespata. Lega uno spago intorno al sacchetto appena sotto la faccia e sopra i fori delle braccia. Se vuoi puoi creare questi pupazzi anche utilizzando due sacchetti. Il procedimento per fare questi pupazzi è molto simile a quello descritto in precedenza, ma in questo caso si usano due sacchetti distinti: uno per la testa e uno per il corpo.

Riempi il primo sacchetto con carta di giornale accartocciata. Lega uno spago intorno all’apertura del sacchetto e otterrai così la testa del pupazzo che potrai decorare come preferisci. Pratica tre fori nell’altro sacchetto: due sui lati per farvi passare le dita che formeranno le braccia e il terzo in cima per il collo. Il pupazzo è pronto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *