Casa

Come Utilizzare la Tecnica della Sovrapposizione dei Toni

Per adoperare questa tecnica, è bene che siate già un pò pratici nella sovrapposizione di colori in maniera inversa rispetto all’effetto finale. I colori da utilizzare in questo caso, sono colori coprenti. Leggete la guida che vi darà qualche consiglio per la realizzazione.

Occorrente
Carta da lucido
Carta da disegno
Matita
Pennarello a punta fine
Nastro adesivo di carta
Alcool o ammoniaca
Panno di cotone
Colori
Pennelli
Vaschette
vernice protettiva
Lastra di vetro

Pulite e sgrassate il vetro con un panno pulito o con cotone idrofilo, inumidito con alcool o ammoniaco. Poi, dopo aver scelto il disegno, preparatelo su un foglio di carta o cartone, fissatelo sul piano di lavoro e collocatevi sopra la lastra fissata ben salda in modo che non si muova durante la lavorazione.

Passate adesso alla colorazione, sovrapponendo i vari toni di colore partendo dai dettagli e proseguendo e finendo con le superfici più estese. Un’altra regola importante da seguire è quella di iniziare con i colori più chiari, passando alle tinte via via più scure. La sensibilità e l’abilità personali sono decisive per una buona riuscita del lavoro.

In ogni caso, cominciando con i soggetti meno impegnativi, e facendo un po’ di pratica, si possono raggiungere risultati soddisfacenti anche senza una solida preparazione artistica. Quando i colori saranno essiccati, applicate una mano di vernice protettiva spray. A questo punto il quadro è pronto per essere incorniciato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *