Casa

Come Preparare Charlotte alla Vaniglia

Chi è goloso di dolci non può non aver assaggiato questa delizia. La charlotte alla vaniglia è un dolce delicato e gustoso fatto per palati fini. Preparalo e offrilo ai tuoi ospiti, vedrai che ti ringrazieranno e ti chiederanno la ricetta. Andiamo in cucina e proviamo a prepararlo.

Occorrente
Per 6 persone:
4 uova
4 cucchiai di zucchero
40 g. di farina
Un bicchiere di latte
Una stecca di vaniglia
Un cucchiaio di rhum
Una noce di burro
Sale

Per iniziare disponi sul tavolo di lavoro tutti gli ingredienti che occorrono per realizzare la ricetta.
Prendi una ciotola e mescola lo zucchero con i tuorli delle uova fino a che si trasformeranno in un composto spumoso e chiaro. Adesso unisci al composto la farina con un pizzico di sale. Fallo con un colino in modo che, cadendo a pioggia, non si formino grumi.

Aggiungi adesso il bicchiere di latte con la stecca di vaniglia, mescola per bene e versa il tutto in un pentolino che metterai sul fuoco. Sempre continuando a mescolare con un cucchiaio di legno aspetta che arrivi a ebollizione e toglilo dal fuoco e fallo raffreddare. Prendi uno stampo per dolci a bordi alti e imburralo. Adesso versa in un piatto il rhum e un biacchiere di latte e bagnaci dentro i savoiardi.

Adesso versa in un piatto il rhum e un biacchiere di latte e bagnaci dentro i savoiardi. Fallo velocemente i savoiardi non si devono inzuppare ma solo bagnare esternamente. Ora rivesti le pareti e il fondo dello stampo con i savoiardi e versaci dentro la crema. Metti lo stampo nel freezer per almeno 2 ore prima di servirla. Per estrarla dallo stampo, ti basterà metterlo per un paio di minuti sull’acqua calda, quindi lo rovescerai su un piatto da portata e, se vorrai prima di servirlo, potrai decorarlo con qualche ciuffo di panna e/o frutta fresca.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *