Casa

Come Preparare Biscotti Calabresi

Preparare facilmente dei croccanti biscotti calabresi a casa tua non è stato mai così semplice. Imparerai tutti i passaggi da seguire leggendo questa intuitiva ricetta. Finalmente potrai gustarli anche tu nei diversi momenti della giornata senza spostarti da casa.

Occorrente
300 gr di farina di grano duro
100 gr di farina di mandorle
300 gr di miele
50 gr di burro
Semi di anice tritati finemente
Uova
Scorza di limone grattugiata
Liquore all’anice
Zucchero semolato
Farina per la placca

Mescolare assieme la farina di grano e quella di mandorle, versarle sul tavolo e formare il cratere. Porre al centro della conca il miele, l’uovo, il burro ammorbidito, la scorza di limone e il liquore. Impastare gli ingredienti fra loro, poi con tutta la farina, aggiungendo anche i semi d’anice tritati; unire eventualmente qualche goccia di latte nel caso l’impasto risultasse troppo sodo, oppure farina bianca qualora risultasse poco consistente.

Impastare a lungo la pasta in modo da renderla omogenea e malleabile, quindi raccoglierla a palla e lasciarla riposare per trenta minuti coperta con un canovaccio. Trascorso il tempo, infarinare il tavolo e stendere la pasta col mattarello fino a ridurla a 1 cm di spessore. Spolverizzare la pasta con un cucchiaio di zucchero semolato, poi passarvi sopra leggermente col mattarello per far penetrare lo zucchero.

Ritagliare con un tagliapasta del diametro di circa 4 cm (si possono anche usare dei tagliapasta di forme diverse) i biscotti deponendoli direttamente su una placca unta e infarinata. Utilizzare anche i ritagli, dopo averli rimpastati. Questi biscotti si possono preparare nelle più svariate forme, anche ciambelline o grissini. Quando tutti i biscotti saranno disposti sulla placca, introdurre questa in forno moderatamente caldo a circa 140 gradi per 20 minuti.

Controllare la cottura e la coloritura dei biscotti, poi appena questi sono pronti, toglierli dal forno e versarli subito sul tavolo di legno a raffreddare. Conservarli in scatole ben chiuse. Poiché questi biscotti risulteranno piuttosto duri, sarà bene toglierli dalla scatola qualche ora prima di consumarli, in maniera da renderli teneri.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *